Visite senologiche
Promuovere e diffondere la cultura della prevenzione oncologica attraverso la visita senologica, aiuta a migliorare la qualità di vita.
Attraverso la pratica della mammografia e dell’ecografia è possibile diagnosticare sin dai primi stadi evolutivi la possibile insorgenza di forme tumorali.
L’ecografia (o sonografia) è particolarmente consigliata per studiare le formazioni nodulari al di sotto dei 40 anni, mentre l’indagine scientifica della mammografia per evidenziare la presenza di masse tumorali nelle donne al di sopra dei 40 anni.
E’ comunque consigliabile la pratica preventiva del’autopalpazione per testare la comparsa di eventuali noduli al seno.