LASER TERAPIA PER DISCROMIE CUTANEE ED ANGIOMI

Il laser è uno strumento utilizzato in medicina estetica per trattare numerose patologie e inestetismi della pelle. L’assorbimento del raggio laser dipende dalla sua lunghezza d’onda e dalle caratteristiche del tessuto bersaglio, mentre l’effetto terapeutico dipenderà dall’intensità della radiazione elettromagnetica, dalla durata del trattamento e dall’assorbimento da parte del tessuto.

Poiché i tessuti da trattare presentano contenuto d’acqua variabile e pigmenti (emoglobina o cromofori) diversi, ne consegue che per differenti condizioni cliniche dovrà essere utilizzato il laser che emette le radiazioni elettromagnetiche maggiormente assorbite da quel determinato tessuto.

Il laser Fraxel è indicato per il trattamento delle seguenti patologie ed inestetismi: Melasma, Cicatrici da acne, Ipertrofiche e cheloidi, Macchie senili, Resurfacing facciale completo, Ringiovanimento collo e decoltè, Iperpigmentazioni e lesioni pigmentate (macchie solari), Couperose, Eritrosi, Angiomi.

Il laser è un trattamento personalizzato che viene effettuato in ambulatorio senza ricovero e anestesia dopo un’accurata visita nella quale viene valutata la patologia del paziente.

Da quanto emerso dalla visita vengono illustrati i risultati ottenibili. Dopo il trattamento il paziente può riprende tutte le sue attività.